Contatti
Auto Vintage » Lamborghini Miura indietro
Auto Vintage, Lamborghini Miura Auto Vintage, Lamborghini Miura Auto Vintage, Lamborghini Miura Auto Vintage, Lamborghini Miura

1966 Autosalone di Ginevra: la nascita del mito! Nel 1965 a Torino Ferruccio Lamborghini presenta un autotelaio scatolato con molti fori per ridurne il peso, nato per alloggiare un motore centrale trasversale.

Gianpaolo Dallara e Paolo Stanzani si occupano di collocare il maestoso 12 cilindri e di ridurre al massimo gli ingombri, mentre Nuccio Bertone affascinato da questa soluzione avveniristica per Lamborghini a quei tempi disse a Ferruccio: "io sono quello che può fare la scarpa al tuo piede”.
Lo stilista all’epoca giovanissimo Marcello Gandini si mise di impegno e sfoggiò una carrozzeria in soli 4 mesi.
Ferruccio Lamborghini nato sotto il segno del toro volle battezzare la vettura ultimata col nome Miura in onore dell'allevatore di tori da combattimento Don Eduardo Miura Fernandez da qui nasce anche la tradizione di chiamare le proprie "creature” battezzandole con nomi ispirati alla tauromachia.
Finalmente presentata al salone dell’auto a Ginevra nel 66” fece rimanere senza fiato i visitatori e diede inizio ad una nuova era delle supercar.
 A cinquant’anni esatti dalla presentazione della prima Lamborghini Miura, è con grande orgoglio e soddisfazione che siamo lieti di annunciare la produzione delle ruote replica in magnesio per questo splendido gioiello italiano, oggetto dei desideri per tutti gli appassionati.
Disponibili per P400, P400S e P400SV nelle misure originali vengono fornite corredate da un mozzo in acciaio completo di prigionieri per il fissaggio del monodado.

Misure disponibili
Ant. 7” -7,5”" x 15"
Post. 9" x 15"
Colori disponibili
Oro Marvic, Grigio Alluminio. Altri colori su richiesta
Scheda tecnica Uso e manutenzione
Marvic Wheels Srl
Via Gallarate 4 · 21020 · Brunello (VA)
Tel. +39 0332 463386/463591 · info@marvic.it
P.IVA 06640660962
Cookie policy Design by COMIMM
Marvic Wheels Srl utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies. Ok